Kinderzuschlag gli aiuti alle famiglie

Puoi anche ascoltare il formato podcast dell’episodio

Un vero e proprio supporto pensato per le famiglie sono i Kinderzusclag gli aiuti alle famiglie riconosciuto in Germania quando il reddito è insufficiente e ci sono uno o più bambini.

Tale contributo, fino ad un massimo di 205€ al mese per ogni figlio minore di 25 anni, spetta alle coppie di genitori con un reddito lordo mensile massimo di 900€, oppure ai genitori single con un reddito lordo mensile massimo di €600. In tali casi, oltre ad avere il diritto a ricevere i Kinderzuschlag, avranno anche il diritto ad un sussidio per l’alloggio, agli aiuti per l’istruzione e la partecipazione educativa dei figli, come anche l’esenzione dal pagamento del contributo per l’asilo nido.

Purtroppo molte famiglie non sanno nemmeno la presenza di questi sussidi per i bambini oppure magari pensano di non averne diritto o ancora non sanno dove presentare la domanda.

A tal fine il Ministero Federale, si sta impegnando per rendere più trasparente ed accessibile la procedura e pertanto ha realizzato un video, purtroppo solo in tedesco, ma che adesso andremo a vedere e spiegare in italiano, che spiega se e come possiamo averne diritto ed inoltre, è attiva un’applicazione molto semplice ed intuitiva attraverso la quale, con pochi passaggi, è possibile determinare la nostra idoneità al diritto al LINK.


“Il video da il benvenuto a Kiz-Lotse, l’applicazione con la quale puoi sostenere rapidamente e facilmente la tua famiglia con sussidi per i figli in aggiunta ai Kindergeld quando sussistono determinate condizioni.
Le informazioni da inserire, sono necessarie per determinare se ne hai diritto. Nel caso in cui tu non ne abbia diritto, allora il Kiz-Lotse può offrire comunque aiuti alternativi in base alla tua situazione personale. 

Vediamo adesso se puoi avere diritto ai Kinderzuschlag prima di farne richiesta.

Nella prima parte devi innanzitutto dichiarare quanti bambini fanno parte del tuo nucleo familiare, a condizione che rispettino le seguenti caratteristiche:

  • Abbiano meno di 25 anni di età;
  • Non siano sposati;
  • Non abbiano la possibilità di mantenersi da soli;
  • Non ricevono prestazioni estere, prestazioni derivanti da assicurazioni legali contro gli infortuni oppure pensioni.

Compila semplicemente la domanda online indicando tutti i dati ed inserisci tutte le prove necessarie direttamente risparmiando di dover spedire tutte le pratiche burocratiche ed accelerando enormemente la pratica.


Anche se non sei sicuro di avere diritto ai Kinderzuschlag, l’app KIZ-Lotse è il sistema migliore e più veloce per verificare la tua idoneità.

Se hai i requisiti per avere diritto ai Kinderzuschlag oppure ai Wohngeld, ossia l’aiuto per la casa, avrai anche diritto a diversi piccoli ma importanti aiuti finalizzati all’istruzione scolastica ed alla partecipazione delle attività sportive, culturali, sociali, oltre anche all’’esenzione dai contributi per l’asilo nido. Inoltrare la domanda per i Kinderzuschlag, può essere utile anche solo per ottenere parzialmente questi aiuti.

Per esempio gli aiuti parziali o totali ottenibili possono essere:

  • Escursioni e gite scolastiche da scuole e asili nido;
  • Contributo di 150€ all’anno per il materiale scolastico;
  • Biglietti scolastici;
  • Costi di iscrizione;
  • Pranzo a scuola e asilo nido;
  • 15€ al mese per il club sportivo, scuola di musica o simili.

Per verificare la tua idoneità ed inoltrare la domanda visita il sito, dove puoi compilare la domanda online caricando tutte le prove necessarie direttamente lì e risparmiarti la spedizione di tutti gli incartamenti necessari.

Il mio consiglio è di presentare comunque la domanda, anche se non sei sicuro al 100% di averne diritto. Nel caso in cui hai difficoltà rivolgiti ad uno dei consulenti che parlano in italiano e che saranno disponibili ad aiutarti. Trovi la pagina dedicata su questo sito alla sezione Consulenti.

Bene, in conclusione di questa sintesi sugli aiuti legati al reddito delle famiglie, non posso non ringraziare per il supporto la nostra cara amica Valelinz. Non solo per la sua rubrica sull’attualità tedesca ma anche nella realizzazione di questi video.

Iscriviti alla newsletter, ricevi gratis l’ebook

“VIVERE LA GERMANIA – Le esperienze degli Italiani”

oltre all’accesso gratuito a tutti i file e modelli in archivio.

Brevemente il mio consiglio

Al fine di inserirsi stabilmente, dopo aver accettato qualsiasi lavoro, anche se non in linea con le tue aspettative economiche o professionali, sarai parte integrante del sistema tedesco, quindi il giorno dopo presentati presso il più vicino ufficio della Familienkasse per inoltrare la domanda.

Come accedere alle risorse gratuite

  1. Prima di tutto registrati gratuitamente alla Newsletter di Vivistoccarda;
  2. Poi riceverai la password con la prima e-mail di benvenuto;
  3. Infine visita la pagina dei download, inserisci una sola volta la password e scarichi gratuitamente tutti i documenti.