Situazione Coronavirus in Germania

Attualità tedesca a cura di Valelinz

La domanda che ci si pone più spesso in questo momento è sempre legata alla situazione Coronavirus in Germania. Leggiamo notizie che provengono dall’Italia ma non sappiamo esattamente cosa accade intorno a noi e questo può renderci vulnerabili e ansiosi.

Quello che dobbiamo tenere bene in mente è che la situazione e le regolamentazioni possono cambiare ogni giorno.

Ogni articolo che viene scritto in questo momento può essere superato dopo 10 minuti. La situazione può precipitare o migliorare in qualsiasi momento.

Situazione Coronavirus in Germania

Ci tengo a scrivere questo per dirvi che non bisogna perdere la calma, ascoltiamo solo notizie ufficiali e cerchiamo di lasciare le opinioni di Facebook a Facebook.

Se siete insicuri andate a leggere cosa scrive il Consolato italiano a Berlino sul loro sito QUÍ oppure se conoscete il tedesco la miglior fonte è il sito ufficiale del Ministero della Salute QUÍ. Per quanto riguarda l’elenco degli stati e delle regioni a rischio le potete trovare su sul sito della RKI QUÍ sempre aggiornate.




Vi ricordo inoltre che dall’8 di novembre se provenite da una zona a rischio dovete per forza fare la quarantena e solo dopo il 5° giorno il tampone per il Coronavirus.

La Merkel nel suo ultimo discorso ha ribadito il concetto che solo insieme possiamo fermare la pandemia e questo vuol dire che dobbiamo utilizzare il buon senso. Lei non ha chiuso il paese ma ha consigliato di non viaggiare se non c´è una ragione valida, le ragioni valide sono lavoro e salute non vacanze programmate o piacere. Ci si lamenta di essere controllati o manipolati, in questo caso però ci è data piena fiducia, non aiutiamo il virus.

Dopo questa premessa doverosa a oggi sappiamo che il numero di infezioni accertate da Coronavirus è aumentato di 1118 casi nel Baden-Würtemberg rispetto a sabato. Domenica l’Ufficio statale della sanità (alle 16:00) ha annunciato che 69.580 persone sono state infettate dal patogeno Sars-CoV-, il numero di decessi legati al virus è aumentato da 2 a 1972. Si considerano guarite 51.863 persone, 563 in più rispetto al giorno precedente.

A livello nazionale, il valore per ogni 100.000 abitanti in sette giorni è 80,4 e quindi ben al di sopra della soglia di 50 .Lunedì mattina, il Robert Koch Institute ha segnalato il doppio delle nuove infezioni rispetto a una settimana fa. Questo è accaduto per la prima volta in assoluto, ogni giorno vengono confermate più di 10.000 infezioni, un dato ovviamente preoccupante.

Tutti i distretti nella regione di Stoccarda hanno superato la soglia di 50 nuovi contagi confermati ogni 100.000 abitanti entro una settimana.

Nei distretti di Göppingen e Rems-Murr, la cosiddetta incidenza di 7 giorni è inferiore rispetto al resto della regione di Stoccarda.

Ma l’incidenza di 7 giorni è attualmente superiore a 100 anche in altri distretti urbani e rurali.

Con i dati crescenti la Merkel ha deciso di anticipare vertice con i 16 Primi Ministri di venerdì a mercoledì 28 ottobre alle h 13.30.

La Cancelliera ha già avvertito che vuole misure più dure e congiunte in quanto preoccupata per i posti in terapia intensiva e inoltre non vorrebbe chiudere il paese.

Quindi non ci aspetta che attendere qualche giorno per le nuove misure.

Ai 16 primi ministri aspetterà il compito di coordinare le misure e a noi di rispettarle. Ovviamente non tutti saranno contenti, questa situazione ci sta mettendo tutti a dura prova, ma pensiamo che finirà prima o poi e ora siamo un po´più preparati della volta scorsa, abbiamo più conoscenze mediche e consapevolezza.

Pensiamo sempre al meglio.

Segui l’autrice dell’articolo Valelinz su Instagram