Medici Dermatologi

La lista dei Medici Dermatologi che parlano Italiano o che hanno tra il personale qualcuno che parla Italiano. Non necessariamente saranno Italiani, ma molti lo parlano perché lo hanno studiato, o perché, ebbene sì, amano l’Italia ed il suono della lingua Italiana (come dargli torto).

Evidentemente sarebbe meglio che tu scegliessi in base alle competenze specifiche e professionali, ma come per molti altri prima di te, la scelta più ovvia almeno agli inizi, non parlando la lingua e non potendo portarsi sempre qualcuno che traduca per conto tuo, è di cercare un medico che parli Italiano.
Se hai qualcuno che possa accompagnarti bene, ma credimi, essere autonomi renderà di sicuro più semplice comunicare e possibilmente risolvere i problemi di salute. Oltre che tenerti più a lungo gli amici “traduttori“.

  • Dr.Maltagliati Paola

    Unico riferimento in italiano ma al momento non è più disponibile

    Sigmaringer Str. 35, 70567 Stuttgart

    0711/73124

Iscriviti alla newsletter, ricevi gratis l’ebook

“VIVERE LA GERMANIA – Le esperienze degli Italiani”

oltre all’accesso gratuito a tutti i file e modelli in archivio.

Quindi cosa devi fare dopo?

Successivamente, quando finalmente trovi un Medico specializzato in Dermatologia nelle malattie della pelle, che ha risolto il tuo problema, non perdere l’occasione per parlarne bene agli amici. In modo da far crescere ed essere solidale la comunità italiana, ognuno deve compiere gesti concreti e manifesti in questa direzione.

Brevemente il mio consiglio

Al fine di scegliere il meglio, anche se lo studio del medico ti sembra vicino e parla italiano, ti consiglio vivamente di non mettere in secondo piano l’importanza del suo lavoro per la tua salute. Nel caso, cerca il suo nome su Google e leggi le recensioni, in Germania le lasciano tutti e puoi farti prima un idea.
Sebbene sembri banale dirlo, ma prima di saper parlare l’Italiano devono essere bravi. Perciò cerca e leggi le recensioni.

Come accedere alle risorse gratuite

  1. Prima di tutto registrati gratuitamente alla Newsletter di Vivistoccarda;
  2. Poi riceverai la password con la prima e-mail di benvenuto;
  3. Infine visita la pagina dei download, inserisci una sola volta la password e scarichi gratuitamente tutti i documenti.

Anche questo servizio ha bisogno del tuo aiuto.

Affinché possa aggiornare questa e le altre liste attraverso il materiale del Consolato ho bisogno dei suggerimenti di tutti gli amici di Vivistoccarda. Quindi, se conosci qualche altro contatto,  ti sono grato se vorrai aiutarmi a migliorare le liste, aggiornando, aumentando e correggendo eventuali inesattezze.
Perciò, per qualsiasi aggiunta, correzione o integrazione ti sono grato a nome di tutti gli utenti di Vivistoccarda se vorrai farlo attraverso il pulsante che segue. Grazie!