Tamponi gratuiti per chi arriva in aereo dall’estero

Tamponi gratuiti per chi arriva in aereo dall’estero

Dopo le recenti notizie sulla nuova ondata di contagi, che per alcuni versi erano prevedibili, la Germania ha deciso di iniziare a fare tamponi gratuiti negli aeroporti nella regione più colpita la Renania Settentrionale-Vestfalia (NRW).

Dal 25 luglio negli aeroporti di Düsseldorf, Köln, Dortmund e Münster per chi rientra da un viaggio all’Estero può fare il test gratuito e il risultato è fruibile dopo 3 giorni su internet.

Ricordo inoltro che solo gli stati QUÍ citati sono in obbligo di quarantena.

Tamponi gratuiti per chi arriva in aereo dall’estero

Inoltre Söder si è detto molto preoccupato per i recenti piccoli focolai e per il rimpatrio dalle vacanze quindi istituirà centri dove poter fare il tampone gratuito, oltre agli aeroporti, agli ingressi di stato e alle stazioni ferroviarie.

Vorrebbe istituire questi centri in tre grandi valichi di frontiera e presso le principali stazioni ferroviarie di Monaco e Norimberga. Questi test dovrebbero essere volontari. La Baviera offre già test gratuiti negli aeroporti di Monaco e Norimberga.

Inoltre vuole rafforzare i controlli nelle fattorie e imporre multe più elevate alle società che violano le regole.

“Tutte le aziende sono controllate per i loro concetti di igiene a intervalli ancora più brevi”, ha annunciato Söder. Il controllo verrà fatto senza avviso, giorno o notte, sarà indifferente.

Le ammende per le violazioni sarebbero quintuplicate a 25.000 euro e inoltre, verranno testati tutti i lavoratori stagionali.

Questo per ora è una proposta da applicare in Baviera ma come abbiamo visto nei mesi precedenti, quando la Baviera applica un’ordinanza diventa un modello per tutte le Land.

A cura di Valentina Linzalata @Valelinz

test aereoporti