Germania News 17 novembre

Puoi anche ascoltare solo il podcast estratto dal video.

Articolo trascritto dal video Germania News del 17 novembre 2020

Ciao a tutti Sono Valentina su Instagram @Valelinz come ogni martedì vi aggiorno su quello che capita in Germania e questa volta parleremo di Corona, che novità, che argomento nuovo. Però ci sono delle novità, andiamo a vedere insieme.

Allora, dato che tanto dobbiamo parlare del Corona, perché questo l’argomento di questa settimana, cerchiamo di iniziare con qualcosa di positivo, ovvero l’indice R1 è di 1,03 ieri. È ovvio che di lunedì i contagiati sono sempre di meno anche perché vengono calcolati non bene nel fine settimana, però ci fa ben sperare, anche perché venerdì era 1,05.

Quindi se noi riusciamo a mantenere questo uno virgola per un lungo periodo, fa sì che, piano piano il virus va a scendere, quindi secondo me è una cosa positiva.

Altro argomento è uscito ieri su Money.it un articolo riguardante appunto la Germania dove diceva che la Merkel vuole inasprire la quarantena e vuole farla durare fino a primavera.

Allora il ragionamento della Merkel è semplicemente che, se noi riusciamo a mantenere uno stato sempre, quello che dicevo prima dell’indice R1, se riusciamo a non avere contatti, a comportarci bene, nel senso mettendo la mascherina, evitando di avere troppi rapporti sociali, si fa sì che non si dà da mangiare a questo virus.

Provate a pensarlo proprio come se fosse un animaletto. Se noi continuiamo a vedere persone e a contagiarci a vicenda, Lui diventa sempre più forte,  perché ha sempre più cibo. Se noi invece non gli diamo da mangiare perché non vediamo nessuno, usiamo la mascherina e ci disinfettiamo il virus va a morire di fame, e questo è quello che lei vorrebbe fare, far sì che non fare in continuazione lockdown, poi ci lascia liberi, Lui mangia diventa più grasso poi ci richiude lui dimagrisce quindi va a morire. Quindi quello che lei vorrebbe fare è farlo penare finché non c’è un vaccino finché non muore di fame.

Spero che sia stato chiaro questo tipo di esempio però è il più facile che mi è venuto in mente, il cibo, per italiani è il linguaggio più semplice.

Ancora di vaccino parliamo anche questa settimana, però di una nuova azienda che si trova in America, l’azienda Moderna.

Lo chef che si sta occupando appunto della sperimentazione, ha dichiarato che potrebbe avere una copertura, questo vaccino, di qualche mese o di qualche anno, perché dagli studi che sono stati fatti si è riscontrato che gli anticorpi che vengono generati dopo l’assunzione del vaccino sono superiori a quelli generati dopo che si guarisce dal Covid. Per il 2020 sono previste 20 milioni di dosi per gli Stati Uniti d’America e nel frattempo si sta già contrattando con l’Europa, con Bruxelles, con i ministri della sanità degli altri stati.

Ha una copertura del 94,5% mentre l’altro vaccino che abbiamo di cui abbiamo parlato la settimana scorsa è del 90%. Questa percentuale si rifersisce alle persone che effettivamente dopo aver preso il vaccino, effettivamente sviluppano gli anticorpi. Poiché nella fase di studio, c’è chi che che prende il vaccino realmente e chi invece prende un placebo. Comunque non è un dato così, cioè uno scarto di 4 non è così tanto, se voi pensate che il vaccino antinfluenzale ha una copertura del 40% mentre invece il 90% o 94% è veramente tantissimo

Ieri la Merkel si è riunita con le regioni e avrebbe voluto inasprire le norme che ci sono in questo momento in Germania. Però non ha potuto farlo perché è stata bocciata su tutti quanti fronti. Lei non vorrebbe che la curva salga, anzi il suo piano è quello di cercare di mantenerla sempre più bassa possibile, ed è per fare questo, che bisogna cercare di mettere delle regole perché sennò non vengono rispettate.

Il problema è che le altre regioni non hanno voluto quindi lei si è appellata semplicemente alla popolazione chiedendo di non far festa, di non organizzare più feste anche se c’è il limite di 10 persone, di evitare e piuttosto scegliere una famiglia e vedere sempre quella, e quella famiglia vede sempre l’altra coppia. Insomma è così anche perché chi ha figli sempre vedere lo stesso amichetto in modo da circoscrivere il virus.

Un’altra novità che sempre hanno tirato fuori ieri e quella delle mascherine FFP2. Le mascherine saranno vendute ad un prezzo ridotto agli over 65 e alle fasce protette per un massimo di 15 mascherine. Non hanno detto altro. Soltanto questo. La prossima volta si incontreranno intorno al 25 di novembre e cercheranno di capire come continuare con le restrizioni o come annullarle o comunque come procedere. Però se ne parlerà la prossima settimana.

Spero di essere stata chiara con queste informazioni, questa carrellata di informazioni di cose che sono successe questa settimana tutte quante con lo stesso argomento. Purtroppo io spero prima o poi darvi altre tipologie di notizie, tipo, “è finito il Covid“, oppure “buttate via la vostra mascherina” ma per ora ci dobbiamo accontentare di quello che abbiamo. Pensiamo sempre in maniera positiva e concentriamoci sulle cose belle ovviamente, buona settimana a tutti da parte mia e del team di Vivistoccarda.

Ciao

Segui Valelinz su Instagram 

—————————————————

00:00 Intro

00:37 Situazione contagi Coronavirus

01:26 Risultati conferenza con Angela Merkel

03:00 Nuovo vaccino dell’azienda Moderna

04:37 Nuovo Lockdown a rischio rinviato alla settimana prossima

06:18 Conclusione e saluti

—————————————————

Guarda le playlist:

—————————————————

Vieni a trovarmi su:

—————————————————

Musica Creative Commons Instant Crush – Corbyn Kites

Se hai suggerimenti ed idee oppure vuoi collaborare, contattami